knitwear collection

Collezione di maglieria realizzata a mano con i macchinari manuali di finezza 5 e 11.

“Deformazione artificiale permanente dei tessuti cutanei, ottenuta mediante segni indelebili prodotti per insersione sotto la cute di sostanze coloranti senza alterare la superficie epidermica”

 

“Contrasto e trasgressione”

Tradire l’uso classico della macchina per ottenere dei risultati che lasciano spazio alla casualità ma che seguono una precisa regola estetica.

Come in un tatuaggio viene aggiunto alla base un segno permanente, attraverso l’introduzione di pigmenti distribuiti secondo le linee di un disegno: i fili colorati.

Il contrasto è ottenuto attraverso la sovrapposizione di filati con spessori e caratteristiche estremamente differenti che contribuiscono a rendere il decoro in bassorilievo.

Usare due guida filo per ottenere dei disegni piazzati, lavorando sia su una sola frontura che con il tubolare aperto.

Collezione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *